Assemblare un PC da solo

 Sai assemblare un PC da solo?

Prima di cominciare il lavoro assicuriamoci di avere preso tutte le precauzioni e gli attrezzi necessari per non dover perdere tempo inutilmente.

La cosa che ci serve innanzitutto, è un bel tavolo libero da qualsiasi cosa e una base antiscivolo o antigraffio morbida appoggiata sopra. Procediamo con lo spacchettamento della scheda madre che servirà per ospitare i vari componenti.

scegliere i componenti

Vi ricordo innanzitutto che i componenti non vanno scelti a caso, ma per ogni componente ci deve essere una compatibilità con tutto il resto del sistema, altrimenti rischiamo di fare danni. Per questo motivo, prima di proceder,e leggetevi questa guida:

I componenti che andremmo ad utilizzare saranno:

  1. case
  2. scheda madre
  3. processore
  4. dissipatore processore
  5. ram
  6. alimentatore
  7. ventole varie di raffreddamento
  8. hard disk o SSD
  9. lettore dvd

Lo schema da rispettare per assemblare un PC è questo:

  1. Fissate l’alimentatore al case.
  2. Preparate la scheda madre appoggiandola su un piano al di fuori del case.
  3. Applicate della pasta termica sul processore e inseritelo nel socket della scheda madre con molta delicatezza, facendo attenzione a non toccare o piegare i dentini. Infine fissate il corrispondente dissipatore (necessario a trasferire il calore lontano dal processore) sopra il processore orientando la ventola verso la parte alta o retro del case.
  4. Montate i banchi di RAM; Seguite il manuale per vedere in quale ordine vanno montati, ad esempio slot 1-3 oppure 2-4.
  5. Fissare la mascherina delle porte I/O della Scheda Madre al case del PC.
  6. Fissare la scheda madre all’interno del case mediante l’utilizzo dei distanziali.
  7. Inserire l’hard disk o SSD nello slot da 2,5″ o 3,5″ e fissatelo con delle viti.
  8. Fate la stessa cosa per il lettore DVD.
  9. Collegate i cavi dell’alimentatore per i vari componenti.
  10. Collegate i cavi di segnale del case alla Scheda Madre, in modo che si possa accendere-spegnere/riavviare il computer.
  11. Installate il sistema operativo.

Entriamo di più nel dettaglio:

Per prima cosa appoggiamo la nostra scheda madre su un piano di in una superficie stabile e procediamo con l’istallazione del processore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.